Crostata di ciliegie

La crostata di ciliegie è un dolce super goloso a base di pasta frolla, ciliegie fresche e confettura di ciliegie che ho preparato in casa!

E’ una ricetta facile e genuina, perfetta per la colazione o la merenda.

Se avete degli ospiti a casa farete un figurone 😉

Provatela e fatemi sapere com’è andata!

Besitos

Crostata di ciliegie
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    50 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    Teglia da 26 cm

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • Farina 00 (va bene anche integrale) 500 g
  • Zucchero (bianco o di canna) 200 g
  • Burro (o margarina o olio di semi) 150 g
  • Uova 2
  • Lievito per dolci Mezza bustina
  • vanillina 1 bustina
  • Scorza di limone

Per la farcitura

Preparazione

  1. Per preparate la pasta frolla disponete la farina a fontana, aggiungete al centro lo zucchero, le uova, il burro morbido a pezzetti, la vanillina e il lievito. Impastate il tutto con le mani fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo che farete riposare in frigorifero avvolto da pellicola per 30 minuti.

    Nel frattempo, togliete il nocciolo alle ciliegie e tenetele da parte.

    Trascorso il tempo di riposo, stendete il panetto (su un piano infarinato) in una sfoglia circolare spessa circa 5 mm.

    Foderate lo stampo per crostata (io ho usato una teglia con diametro da 26) e tagliate via la pasta frolla in eccesso. Bucherellate il fondo e distribuitevi le ciliegie e poi qualche cucchiaio di confettura di ciliegie. Ricavate delle strisce larghe almeno un cm con la pasta frolla avanzata e incrociatele sulla crostata come per formare una griglia.

    Infornate la crostata di ciliegie a 180° ( io preriscaldo a 200° dieci minuti prima di infornare) per circa 35-40 minuti, fino a quando non avrà un bel colorito dorato.

    Lasciate raffreddare completamente e spolverizzate con poco zucchero a velo.

    Buen provecho!

Precedente Confettura di ciliegie Successivo Hummus rosa alla barbabietola

Lascia un commento

*