Omelette – Ricetta base facile e veloce

L’omelette è un piatto nato in Francia nel XVI secolo, anche se le prime versioni sono risalenti al 1300.

La ricetta originale prevede l’utilizzo del burro, io invece preferisco utilizzare l’olio extravergine d’oliva.

A voi la scelta!

E’ una preparazione molto facile e veloce da realizzare, se seguite alcuni consigli!

  1. Le uova devono essere freschissime
  2. Si deve cuocere a fiamma bassa
  3. Non tentennate durante la piegatura a mezzaluna!

Potete sbizzarrirvi con il ripieno…volete qualche idea?

  • prosciutto cotto e formaggio
  • verdure grigliate e salumi vari
  • salmone affumicato e formaggio spalmabile
  • provola, zucchine e tonno
  • spinaci e ricotta
  • prosciutto crudo e funghi
  • ecc ……..

Le varianti sono infinite!

Mi raccomando: l’omelette NON è una frittata.

La differenza è che l’omelette viene cotta solo da una parte e poi viene ripiegata.

Il mio segreto:

Per ottenere una consistenza soffice dell’omelette, aggiungo un pò di latte mentre sbatto le uova 😉

 

Omelette
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    1 omelette
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Uova (freschissime) 2
  • Latte (facoltativo) 30 g
  • Prezzemolo tritato (facoltativo) q.b.
  • Sale 1 pizzico
  • Olio extravergine d’oliva (o burro) q.b.

Preparazione

    • Rompete le uova in una ciotola .
    • Aggiungete il latte e un pizzico di sale (e se vi piace, il prezzemolo tritato).
    • Sbattete le uova, ma non troppo, utilizzando una frusta (o una forchetta), in modo da amalgamarle insieme al latte.
    • Scaldate una padella antiaderente sul fuoco e aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva (o il burro come da ricetta originale).
    • Non appena sfrigolerà versate il composto di uova.
    • Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per un minuto.
    • Posizionate il ripieno e chiudete a mezza l’una!
    • Cuocete ancora qualche istante e servite calda!

    N. B. L’omelette originale rimane “bavosa”, quindi con l’uovo non completamente cotto, ma voi cuocete secondo i vostri gusti!

    Clicca la mia versione preferita: Omelette regina con jamon e funghi

    Beh, vi è piaciuta la ricetta? Voi come la fate l’omelette? Aspetto i vostri commenti!

    Besitos,

    Leomamma!

Ti ringrazio per avermi dedicato un pò del tuo tempo!

Continua a seguirmi per rimanere sempre aggiornata/o!

Mi trovi anche su Facebook , InstagramTwitter

Precedente Una ricetta x 2 : Insalata Detox e ... Successivo Spiedini di uva, formaggio e miele

Lascia un commento

*