Come pastorizzare le uova – Crema al mascarpone sicura al 100%

Se volete gustarvi una crema al mascarpone in tutta sicurezza vi consiglio di pastorizzare le uova in modo semplice e veloce.

Perchè pastorizzare le uova?

L’uovo crudo nasconde spesso delle insidie come la salmonella e la cottura attraverso la pastorizzazione elimina questo rischio!

Metodo Bimby:

  • Inserite nel boccale del Bimby la farfalla e dopo versate le uova intere e lo zucchero, lavorate e pastorizzate il tutto 10 minuti 80° vel 2/3. Al termine, trasferite il composto in una ciotola e fatelo intiepidire.
  • Senza lavare il boccale, sempre con la farfalla, versate il mascarpone e mescolatelo per 30 secondi a vel. cucchiaio o al max 1 per non farlo smontare. Al termine, unite la crema a base di uova pastorizzate e mescolate per altri 30 secondi a vel 1 max 2.

Metodo tradizionale :

  • Per preparare la crema al mascarpone con le uova pastorizzate pesiamo innanzitutto le uova e calcoliamo lo stesso peso in zucchero, ad esempio, se 4 uova pesano 200 g avremo bisogno di 200 g di zucchero.
  • Mettiamo la metà dello zucchero, quindi 100 g, in un pentolino e aggiungiamo circa 1/3 di acqua quindi 33 g e portiamo a ebollizione. Dobbiamo portare lo sciroppo a 121° C, quindi avremo bisogno di un termometro da cucina (se non ce l’avete appena si formano delle bollicine di media grandezza lo sciroppo è pronto).

ATTENZIONE LO ZUCCHERO NON DEVE CARAMELLARE E DIVENTARE DI COLOR SCURO.

  • L’altra metà dello zucchero, i restanti 100 g, li mettiamo in una ciotola insieme alle uova e iniziamo a sbatterli con una frusta elettrica.
  • Versate lo sciroppo di acqua e zucchero a filo sulle uova con le fruste in movimento che finiranno di montarsi diventando chiare e ben spumose.

Quì sotto troverete la ricetta del mio tiramisù, con la crema al mascarpone sicura al 100%

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    6/8
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Zucchero 80 g
  • Uova (freschissime) 4
  • Mascarpone 500 g
  • Savoiardi (circa) 30
  • Cacao amaro in polvere q.b.
  • Caffè (io ho fatto 4 caffettiere da 6 persone) 4 tazze

Preparazione

    • Pastorizzare le uova secondo la procedura sopra indicata.
    • Preparare il caffè e farlo raffreddare (io ho preparato la moka da 6 persone per 4 volte)
    • Versare in una teglia (con capienza 6/8 persone) un pò di crema al mascarpone
    • Bagnare i savoiardi nel caffè e formare un primo strato di biscotti
    • Ricoprire con la crema al mascarpone e procedere con un secondo strato di biscotti, sempre bagnandoli prima nel caffè.
    • Ultimare coprendo l’ultimo strato di biscotti con la crema al mascarpone.
    • Spolverare con il cacao amaro.
    • Conservare in frigorifero.

Precedente Frutta secca: proprietà benefiche e ricette Successivo Crema di patate - Ricette autunnali

Lascia un commento

*