Risotto broccoli e philadelphia

Risotto broccoli e philadelphia

Il risotto broccoli e philadelphia è un primo piatto semplice e leggero perfetto per tutta la famiglia soprattutto dai bambini!
Risotto broccoli e philadelphia
La cena di Leo

Ingredienti

  • 280 g riso carnaroli
  • 350 g Broccolo
  • 50 g cipolla
  • 100 g Philadelphia
  • Parmigiano reggiano grattugiato q. b.
  • Olio extravergine di oliva q. b. 
  • 4 mestoli Brodo
  • Sale q. b.

Preparazione

 

Step 1

Metti sul fuoco una padella di grandi dimensioni con un po’ d’olio d’oliva extravergine e soffriggi la cipolla, che hai precedentemente tritato per 3 minuti. Aggiungi i broccoli spezzettati e fai insaporire il tutto per 5 minuti circa coprendo la padella con il coperchio.

Step 2

Fai tostare il riso per pochi minuti quindi inizia ad aggiungere il brodo e mescola costantemente.

Step 3

Quando la cottura del riso sarà quasi ultimata, aggiungi nella padella anche la Philadelphia facendo sciogliere fino a formare una crema che si amalgamerà con il riso.

Step 4

Servi con una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato

Curiosità:

Il broccolo (Brassica oleracea var. italica), chiamato anche cavolo broccolo, è una varietà di Brassica oleracea, la grande famiglia di piante conosciute comunemente come cavoli e che comprende numerose varietà molto diverse di aspetto. I broccoli rientrano nel gruppo di piante di cui non vengono mangiate le foglie bensì le infiorescenze non ancora mature.

Viene coltivato in varie zone d’Italia e del mondo anche se è una pianta originaria dell’area mediterranea e diffusa già all’epoca romana (come suggerisce anche il nome scientifico). È un ortaggio molto conosciuto.

Il suo utilizzo in cucina è diffuso in gran parte d’Europa e del mondo, soprattutto previa cottura e per la preparazione di zuppe e minestre. Il broccolo è originario del Sud Italia e ancora oggi, fuori dall’Italia, viene associato alla cucina italiana. Si può consumare crudo pinzimonio, ma è valorizzato soprattutto dalla cottura al vapore, gratinata o saltata. Rientra in numerose preparazioni tipiche regionali.

Precedente Casa Batllò Successivo Polpette di salmone

Lascia un commento

*