Cotolette di patate, tonno e zucchine

Ammetto di non aver bisogno di ricorrere a trucchetti particolari per far mangiare Leo, a me però piace lo stesso presentargli i piatti in maniera colorata e divertente.

Lui, con quegli occhietti vispi, scruta il tutto per pochi secondi, estasiato, e poi inizia a mangiare con gusto. Che soddisfazione 🙂

Questa ricetta la potete realizzare in un battibaleno, vi servono pochi e semplici ingredienti che sicuramente avete in dispensa sempre, o quasi!

Eccoli: una zucchina, mollica di pane, una patata lessa e una scatoletta di tonno all’olio d’oliva. Tritate il tutto, aggiungete un pizzico di sale e del pangrattato, se l’impasto dovesse risultare troppo appiccicoso.

Formate delle palline della grandezza che preferite (le mie erano grandi quanto una pallina da ping pong) e appiattitele con il palmo della mano. Ungetele con un filo d’olio e cuocetele in padella o al forno sino a doratura (io spesso e volentieri utilizzo la funzione Crisp del microonde).

Sono sicura che queste cotolette vi conquisteranno 😉

Alla prossima ricetta,

Leomamma.

 

Cotoletta di patate, tonno e zucchine
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    8 cotolette
  • Costo:
    Basso

Preparazione

  1. Cotolette di patate, tonno e zucchine

Ti ringrazio per avermi dedicato un pò del tuo tempo!

Continua a seguirmi per rimanere sempre aggiornata/o!

Mi trovi anche su Facebook , InstagramTwitter

Precedente Ocarina: un regalo di sicuro successo! Successivo Una ricetta x 2 : Insalata Detox e ...

4 commenti su “Cotolette di patate, tonno e zucchine

Lascia un commento

*