Menù settimanale di Leo – Esempio 3

Eccomi mamme!

Ecco un altro menù settimanale facile e veloce per iniziare la settimana al meglio,senza ansie da “cosa cucino oggi per mio figlio?”.

Avere un menù settimanale è un enorme vantaggio per l’organizzazione domestica, soprattutto per le mamme che lavorano fuori casa, ma in generale per tutte le mamme che non vogliono ritrovarsi all’ultimo minuto a pensare a quale sia la combinazione migliore per preparare un pasto completo.

Chi mi segue sa che per poter garantire un’alimentazione ben bilanciata al mio bambino, mi aiuto con dei menù settimanali, in modo da proporre diversi alimenti nell’arco della settimana variando il più possibile sia per fargli assaggiare più cose che per evitare di cadere nella solita routine.

Il mio schema di base, è strutturato secondo le nostre abitudini alimentari. Sto seguendo questo metodo quasi da inizio svezzamento e mi sembra che Leo apprezzi, mangia tutto con gusto.

Ovviamente i nostri bimbi sono influenzati da quello che mangiamo noi, dal nostro stile di vita a tavola, noi siamo il loro esempio quindi se mangiamo sano e variato ne gioverà tutta la famiglia!

SCHEMA DI BASE

Ad ogni pasto propongo sempre :

  • un carboidrato 

Cereali e derivati : frumento, riso, farro, kamut, mais, miglio, grano saraceno, orzo, quinoa*, segale, amaranto, avena, pasta, pane, grissini, crackers oppure patate.

*la quinoa è un carboidrato che contiene tutti gli amminoacidi essenziali delle proteine.

  • una proteina

Di origine animale : carne, pesce, uova, latticini, insaccati**.

o di origine vegetale : legumi, frutta secca, semi. (i legumi si abbinano sempre ai cereali per costituire un piatto completo perchè non hanno tutti gli amminoacidi)

**saltuariamente perchè contengono molto sale, conservanti, ecc

  • verdura di stagione

Solitamente cotta al vapore per mantenere le proprietà organolettiche.

Li distribuisco così :

4 o 5 porzioni di legumi 
1 o 2  porzione di carne
3 porzioni di pesce

 

3 porzioni di formaggio
1 O 2 porzionI di frutta secca
1 0 2 porzionI di uova

Esempio 3

Clicca quì per vedere tutte le ricette del Menù settimanale n° 3

Non è uno schema rigido, in una settimana ci potrà essere una volta in più la carne, piuttosto che legumi, e così via.

Cerco di non proporre mai le stesse cose a pranzo per la sera a cena.

Voi conoscete i vostri figli e saprete come modificare al meglio questo menù!

Aggiungerò ogni settimana altri esempi di menù, così avrete più spunti!

Vai a

Besitos <3

Precedente Uova ripiene con crema di patata e carota Successivo Pepite di merluzzo

Lascia un commento

*