Menù settimanali per bambini – Come organizzarsi al meglio

Avere un menù settimanale è un enorme vantaggio per l’organizzazione domestica, soprattutto per le mamme che lavorano fuori casa, ma in generale per tutte le mamme che non vogliono ritrovarsi all’ultimo minuto a pensare a quale sia la combinazione migliore per preparare un pasto completo.

Chi mi segue sa che per poter garantire un’alimentazione ben bilanciata al mio bambino, mi aiuto con dei menù settimanali, in modo da proporre diversi alimenti nell’arco della settimana variando il più possibile sia per fargli assaggiare più cose che per evitare di cadere nella solita routine.

Ed ecco quì alcuni esempi di menù settimanale:

E voi come vi organizzate? 

 

 

Precedente Torta semplice alla panna Successivo La pizza di cavolfiore - Non può essere vero!

20 commenti su “Menù settimanali per bambini – Come organizzarsi al meglio

  1. Laura il said:

    Mi riprometto sempre di preparare un menu settimanale ma alla fine preferisco improvvisare e tenere sempre qualcosa di pronto nel congelatore.

  2. Invidio molta questa organizzazione. Noi ne abbiamo una tutta nostra, ma essendo spesso in giro è molto difficile.

  3. Fantastico! Io sono una che ha bisogno di organizzarsi perché altrimenti perdo anche la testa…Mi aiuterà molto.

  4. Complimenti per l’organizzazione! Ogni volta mi riprometto anche io di preparare una sorta di menù settimanale ma poi immancabilmente mi perdo….prima o poi ce la farò!

  5. Io ci provo sempre settimanalmente, ma non sempre riesco a organizzarmi un menu.
    Pero’ ho notato che con un minimo di organizzazione 1) mi stresso meno 2) si mangia meglio 3) si spende meno perche’ si fa una spesa mirata e non si acquista tutto quello che ci capita prima!

  6. Leomamma il said:

    Esatto, hai centrato il punto!!! Poi capitano anche a me settimane dove mi invento le cose all’ultimo, ma faccio più fatica, soprattutto a ricordarmi cosa abbiamo mangiato nei pasti precedenti!

  7. Leomamma il said:

    Ma si vedrai!!! Io lo trovo davvero utile, anche perchè sono un pò smemorata…ahahahahah

  8. Leomamma il said:

    Siamo sulla stessa barca, certi giorni non mi ricordo nemmeno come mi chiamo!!! ahahahahahah GRAZIE per essere passata!

  9. Leomamma il said:

    Si Elisa, se sei in giro non è facile! L’importante è variare, io ho bisogno di scrivermi tutto perchè altrimenti non mi ricordo nemmeno cos’ho mangiato un’ora prima! ahahahahah

  10. Leomamma il said:

    Io alterno settimane super organizzate a settimane dove vado a braccio, ma faccio sempre più fatica rispetto a quando ho già una linea pronta! Grazie per essere passata, besitos

  11. L’organizzazione dell’alimentazione, specie attraverso menù settimanali, è proprio una bella cosa, per evitare il solito ‘che si mangia?’, ed anche per fare scelte nutrizionali oculate e calibrate.

  12. Con il menù scolastico sia di scuola materna ed elementare devo sempre vedere cosa mangiano a pranzo ed il giorno dopo per poter variare. Non si può pensarci all’ultimo momento

  13. Leomamma il said:

    Giusto! L’organizzazione è fondamentale per variare ed avere un’alimentazione equilibrata.

  14. Ileana il said:

    Io metto una porzione in meno di legumi e una in più di carne. Per il resto é uguale!!

  15. Chiara il said:

    Io in genere mi regolo come ti regolo tu, a pranzo i bimbi mangiano a scuola quindi organizzo il menù in base a quello della scuola, che è sempre ben bilanciato

Lascia un commento

*