Pepite di merluzzo

Le pepite di merluzzo sono una simpatica ricetta per proporre il pesce ai nostri bambini.

Si tratta di gustosi bocconcini di pesce dentro morbidissimi e fuori croccanti, al punto giusto, grazie alla panatura che ho profumato alle erbette!

Le pepite di merluzzo si realizzano in pochissimo tempo. Potete usare i filetti di merluzzo congelati oppure quelli freschi, o sostituire il merluzzo con un altro pesce! Un’alternativa può essere questa: bocconcini di salmone croccante

Servitele accompagnate da un contorno di verdure e un pezzetto di pane così il vostro sarà un piatto completo e ben bilanciato!

Il mio unico consiglio è quello di prepararne tante perchè…..una tira l’altra! 😉

Besitos

Pepite di merluzzo
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    20 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Filetto di merluzzo 400 g
  • Pangrattato q.b.
  • Erbe aromatiche q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Lava i filetti di merluzzo e asciugali bene. Tagliali a pezzi grossolani e ungili con poco olio evo.

    In un contenitore (io ne ho usato uno col tappo) versa il pangrattato e le erbette aromatiche, aggiungi i bocconcini di merluzzo, tappa il contenitore e agita bene.

    Le pepite di merluzzo saranno impanate alla perfezione!

    Ora non ti resta che cuocerle 😉

    Io ho usato la funzione Crisp del microonde, ho foderato la teglia e spennellato con poco olio (se hai l’olio spray ancora meglio) e cotto per 8 minuti per lato circa.

    Puoi cuocere anche in forno tradizionale per 15 minuti, girando le pepite di merluzzo a metà cottura. (180° forno statico)

    Servite calde!

    Buen provecho 🙂

Se ti è piaciuta la ricetta…

Continua a seguirmi per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento e condividi la ricetta!

Mi trovi anche su Facebook

Ti aspetto!

Precedente Menù settimanale di Leo – Esempio 3 Successivo Ricotta homemade con Bimby

Lascia un commento

*