Pesto di fagiolini e semi di girasole, un condimento originale

Da ieri, lunedì 15 luglio 2018, sono di nuovo a dieta… (sino a sabato, sia chiaro).

Così ho preparato un pranzetto leggero e completo di tutti i nutrienti, un piatto di pennette al pesto di fagiolini e semi di girasole, un condimento originale e davvero buonissimo!

Leo l’ha divoratooooo!

In effetti era davvero gustoso. Per me essere a dieta non significa cucinare piatti tristi, al contrario, scelgo con cura gli ingredienti e le combinazioni e soprattutto riduco le porzioni dei carboidrati, che però non devono mai mancare!

Volete provarle anche voi il pesto di fagiolini e semi di girasole? E’davvero facilissimo!

Vi lascio alla ricetta.

Besitos

Ingredienti

  • Fagiolini 200 g
  • Semi di girasole 50 g
  • acqua di cottura della pasta (o 2 cucchiai di olio evo) Mezzo bicchiere
  • Sale (facoltativo) 1 pizzico

Preparazione

    • Togliere le estremità ai fagiolini, lavare con cura e lessare o cuocere a vapore per 10 minuti.
    • Frullare i fagiolini insieme ai semi di girasole aggiungendo l’acqua di cottura della pasta (se in quel momento la state preparando per poi poterla condire col pesto) oppure 2 cucchiai di olio evo.
    • Salare a piacere.
    • Condire la pasta col pesto di fagiolini e semi di girasole.

Precedente Biscotti al burro, semplici e sempre perfetti Successivo Anguria alla canapa, una merenda ricca di benefici

Lascia un commento

*