Pomodori ripieni di bulgur e tonno

Oggi un pranzetto veloce per me e Leo …. pomodori ripieni di bulgur e tonno!

Freschi e leggeri, sono ottima alternativa all’insalata di riso!

Perfetti anche da portare al mare 😉

Non da tanto ho scoperto il bulgur, o grano spezzato e me ne sono innamorata!

E’ una pietanza ricavata dal frumento integrale, grano duro germogliato, diffusa soprattutto nel Medio Oriente, dove viene servita anche come Pilaf o Tabbouleh.

Provatelo,

besitos!

Pomodori ripieni di bulgur e tonno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    2 porzioni

Ingredienti

  • Pomodori (tondi e grandi) 2
  • Bulgur 100 g
  • Tonno sott’olio (in vetro) 120 g
  • Origano q.b.
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare i pomodori ripieni di bulgur e tonno, iniziate lavando e asciugate accuratamente i pomodori. Poneteli su un tagliere e con un coltello tagliate la calotta superiore e tenetela da parte. Cuoceteli a vapore per qualche minuto, quindi scavate i pomodori con un cucchiaio e tenete da parte la polpa.

    A questo punto cuocete il bulgur: portate al bollore 200 ml d’acqua (se volete salate), quindi aggiungete il bulgur e lasciate cuocere 7 minuti.

    Una volta cotto, aggiungetelo al tonno ben sgocciolato e alla polpa di pomodoro, mescolando bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

    Spolverate con l’origano e versate un filo d’olio.

    Riempite i pomodori con il bulgur e il tonno e serviteli.

    Buen provecho!

Precedente Zucchine ripiene di salmone Successivo Torta 7 vasetti salata - Ricetta facile

2 commenti su “Pomodori ripieni di bulgur e tonno

Lascia un commento

*