Ragù di lenticchie

I legumi sono ottime fonti di proteine. Quelli secchi contengono una quantità di proteine all’incirca pari, a volte superiore a quella della carne (ma sono di qualità è inferiore) e doppia rispetto a quella dei cereali.
Queste proteine apportano alcuni aminoacidi essenziali, come lisina, treonina, valina e triptofano, in discreta quantità, superiore a quella presente nelle proteine del frumento, del mais e del riso.

Queste cereali però contengono buone dosi di aminoacidi solforati, che sono invece scarsi nei legumi.

Ecco perché l’associazione di cereali (o loro derivati) con i legumi può mettere a disposizione dell’organismo una miscela proteica il cui valore biologico è paragonabile a quello delle proteine animali.

Quindi via libera a piatti unici e completi come pasta e fagioli, pasta con ceci e riso con piselli e tante altre combinazioni!

Voi come li abbinate?  Io oggi vi propongo la ricetta del ragù di lenticchie, semplicissimo da fare e gustosissimo! Se non lo conoscete , dovete provarlo assolutamente!

Ragù di lenticchie
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    40 minuti

Ingredienti

  • Sedano 1 costa
  • carota 1
  • Cipolla Mezza
  • Lenticchie secche 200 g
  • Polpa di pomodoro 400 g
  • Brodo vegetale 400 g
  • Erbe aromatiche q.b.
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

    1. Ci sono lenticchie secche che hanno bisogno di essere messe a bagno mentre altre si possono usare senza ammollo, leggete le indicazioni sulla confezione delle vostre lenticchie.
    2. Lavate sedano e carota e insieme alla cipolla fate un trito.
    3. In una pentola mettete un filo d’olio, le verdure e stufatele 5 minuti.
    4. Aggiungete le lenticchie,il brodo e insaporite con le erbette aromatiche.
    5. Quando il brodo è consumato unite il sugo di pomodoro e terminate la cottura.
    6. Il tempo di cottura dipende dal tipo di lenticchia, ci può volere dai 25 ai 40 minuti.

    Il vostro ragù è pronto!

    Buen provecho!

Preparazione con Bimby

    • Tritate cipolla, sedano e carota, nel boccale 10 sec a velocità 4.
    • Riunite tutto sul fondo, unite l’olio 3 minuti a 100° antiorario vel.1 .
    • Aggiungete le lenticchie e le erbette e fate insaporire per 2 minuti a 100° sempre antiorario vel.1 .
    • Unite la polpa di pomodoro, il brodo e fate cuocere per 40 minuti a 100 , antiorario vel.1 con tappo inclinato.
    • Controllare che non sia troppo asciutto o brodoso.

    Besitos <3

Precedente Scaloppine di pollo al limone Successivo Il gelato di Leo

Lascia un commento

*